Neonata prematura: un gesto inaspettato all’infermiera commuove tutti

Neonata prematura: il gesto inaspettato all'infermiera commuove tutti

Una bimba nata prematuramente sfida le forze naturali e si aggrappa alla mano dell’infermiera che si sta prendendo cura di lei. Il gesto commuove tutto l’ospedale è non solo quello.

Dopo sole 26 settimane (6 mesi e mezzo) la bimba ‘aveva deciso’ di uscire fuori dalla pancia della sua mamma e venire al mondo. Pesava solo 500 grammi e i medici erano stati costretti a ricoverarla immediatamente in terapia intensiva in un istituto americano. La piccola era fragilissima e tutta intubata quando un’infermiera si è avvicinata per cambiarle il pannolino: a questo punto la sua reazione è stata sorprendente e ha commosso tutti.

La bimba infatti si è aggrappata alla mano dell’infermiera che già l’aveva aiutata a nascere. Una fotografia ha immortalato il momento, fermandolo nel tempo. Lo scatto è stato condiviso su Figure 1 – la piattaforma digitale utilizzata dai medici, infermieri e studenti di medicina allo scopo di condividere idee e chiedere consigli sul proprio ambito medico – ha commosso tutti per la sua infinita tenerezza. L’infermiera protagonista dell’immagine ha commentato quanto accaduto, ricordando perfettamente quanto avvenuto è riportandolo con minuzia di particolari: “Le stavo cambiando il pannolino quando lei si è semplicemente aggrappata alla mia mano. Mi sono fermata per farglielo fare perché per i bimbi prematuri il contatto umano è importantissimo”.

In effetti numerosi studi hanno dimostrato che il contatto fisico è davvero fondamentale per permettere al neonato (a maggior ragione quando la nascita è avvenuta in modo prematuro) un corretto sviluppo fisico e psicologico. Basti pensare che i benefici sono dimostrabili fino al compimento dei 20 anni d’età: i bambini che hanno ricevuto la giusta dose di contatto fisico si dimostrano meno aggressivi, meno iperattivi e più diligenti a scuola. Ma tornando alla bambina della foto, la domanda sorge spontanea: che fine ha fatto? Come sta oggi? È la stessa infermiera a dare una risposta, rassicurando tutti: “La minuscola bambina ha compiuto 9 mesi, pesa 6 chili ed è sana è felice”.

Neonata prematura: il gesto inaspettato all'infermiera commuove tutti

Photo credits Facebook