Capelli d’estate: nutriamoli con maschere alla frutta

Sbiadita dal sole e inaridita da sale e cloro, la nostra chioma durante l’estate ha bisogno di attenzioni extra. Proviamo a ristrutturarla, reidratarla e nutrirla in profondità in modo del tutto naturale con frutta esotica ed altri ingredienti presi dalla dispensa: un modo naturale ed economico per prendersi cura dei nostri capelli.

La stagione estiva tende a stressare i capelli più del solito e affiancare al solito shampoo e balsamo anche un trattamento più intenso come una maschera, da ripetere una o due volte a settimana diventa indispensabile. L’ideale è prendersi il tempo per stenderla con cura, pettinare i capelli con un pettine a denti radi, avvolgere la testa in una pellicola di plastica e lasciarla agire per almeno mezz’ora. Giocando con la frutta e frugando nella dispensa (yogurt, olio d’oliva, uova, germe di grano, miele sono tutti ingredienti che nelle giuste combinazioni possono diventare una vera e propria fonte di ricchezza per i capelli) si possono realizzare ottime maschere fai da te, nutrienti e naturalissime.

Quella che vi proponiamo sfrutta le proprietà dell’avocado: ricchissimo di vitamina E e B6, contiene dieci volte più proteine di una mela. Per preparare la maschera procedete così: frullate la polpa di un avocado fino a ottenere un composto cremoso, applicatelo sui capelli ancora umidi e lasciatelo in posa per 45 minuti. Infine, risciacquate abbondantemente con acqua fredda. Ripetendo il trattamento ogni 15 giorni, otterrete risultati efficaci. Un’altro modo di sfruttare questo frutto esotico è metterlo nel frullatore insieme a una banana matura, un cucchiaino di olio d’oliva e due gocce di olio essenziale profumato. Applicate il composto sui capelli lavati e tamponati. Avvolgete la testa nella pellicola trasparente e lasciate agire per circa 20 minuti. Lavate di nuovo e asciugate.

Non riuscite a trovare l’avocado? Ecco un’alternativa ancora più semplice: frullate due mele con una banana, aggiungete due cucchiai di miele e mescolate. Dopo aver lavato i capelli, distribuite la maschera sulle lunghezze e lasciate agire per circa 20 minuti, non di più perché il composto potrebbe indurirsi. Risciacquate bene. La mela rinforza i capelli fragili e idrata, la banana nutre e rende la chioma più sana, mentre il miele è emolliente e lucida i capelli.

Photo by free images.com

Impostazioni privacy