Doppie punte addio: la guida definitiva per evitarle

Le doppie punte sono il nemico numero uno di chi vorrebbe avere capelli lunghi e folti. Purtroppo, quando la punta del capello comincia a biforcarsi, non c’è altro rimedio che tagliare i capelli fino al punto in cui inizia lo “sdoppiamento”. Più esitiamo ad andare dal parrucchiere e più la biforcazione risale il capello, dando alla nostra chioma un aspetto misero e sfibrato. La formazione della doppia punta inoltre impedisce al capello di crescere, quindi addio capelli lunghi!

La guerra alle doppie punte va combattuta su più fronti: forbici, prodotti mirati e piega. Vediamoli uno per uno. Anche se sembrerebbe un controsenso, per avere capelli lunghi, bisogna tagliarli! Sforbiciare le punte ogni 8-9 settimane consente di rinforzare la capigliatura ed evitare la formazione della doppia punta che, come detto, ostacola la crescita. In secondo luogo, vanno usati shampoo, balsami e maschere a base di aminoacidi, cheratina, proteine di origine vegetale, minerali (ferro, manganese, rame, zinco) e vitamine. Evitate quelli contenenti siliconi, che hanno l’effetto di creare una guaina sul capello, ma a lungo andare lo indeboliscono perché non lo lasciano respirare. Usereste mai la colla per tenere insieme le vostre punte?

Se cercate rimedi naturali provate con questa maschera casalinga preparata con tre gocce di olio di jojoba, tre gocce di olio di rosmarino e un cucchiaio di aceto di mele. Dopo aver lavato i capelli lasciate in posa 5 minuti, coprendo con la carta di alluminio, poi risciacquate. Tra i prodotti vi consigliamo invece il Trattamento Riparatore agli oli essenziali di Collistar (€16,28) che ripara la fibra del capello e il Ristrutturante Fluido al Miglio e al Germe di Grano di L’Erbolario (€10) che protegge dagli effetti dannosi di spazzole, phon e piastre.

Il momento della piega è infatti un punto fondamentale: dopo lo shampoo tamponate i capelli, ma non spazzolateli subito, aspettate che siano semi-asciutti; usate un prodotto per proteggerli dal calore di phon e piastra; tenete il phon a 10 cm di distanza dal capello; limitate l’uso della piastra a due volte a settimana; evitate di pettinarvi con troppa forza e troppo spesso.

Photo by Facebook

Impostazioni privacy