Pori dilatati: fate come Sandra Bullock, provate con la “Preparazione H”

La notizia che la crema per le emorroidi, Preparazione H, fosse efficace contro le borse sotto gli occhi girava già da tempo. Ora pare che la pomata abbia effetti miracolosi sulla pelle di tutto il viso e in particolare per restringere i pori dilatati. A confermarlo è l’attrice Sandra Bullock che la utilizza contro i segni del tempo, supportata dalla nostra Maddalena Corvaglia che non disdegna di ricorrervi come rimedio anti-rughe. Ma funziona davvero?

La crema, ideata negli anni’50 per curare emorroidi e ragadi, così come conferma tutt’oggi il foglietto illustrativo interno, ha un effetto vaso-costrittivo e da qui è nata l’idea di utilizzarla per eliminare il ristagno venoso che causa occhiaie e borse nella zona del contorno occhi. Un’altra delle sue caratteristiche è quella di favorire la cicatrizzazione ed ecco perché sarebbe efficace anche per restringere i pori dilatati. Ma cosa la rende così portentosa?

La sua formula cambia di Paese in Paese: quella in vendita in Italia è a base di lievito di birra e olio di fegato di squalo. Sarebbe soprattutto quest’ultimo a portare tali benefici alla nostra pelle, perché ricco di squalene, uno dei componenti dello stesso film idrolipidico che la riveste. Si tratta, inoltre, di un olio con un contenuto molto alto di vitamine A, D e K che favoriscono la riparazione dei tessuti e migliorano la tessitura della pelle.

Oltre a quest’olio miracoloso, però, la crema, che ricordiamo non essere stata concepita per un uso sulla pelle delicata del viso, contiene anche vaselina ed altri eccipienti che ostacolano la respirazione cutanea. Se è vero che la sua applicazione regala un immediato effetto lifting (che dura per qualche ora, non di più), bisogna tener conto anche che potrebbe a lungo andare causare reazioni allergiche.

Inoltre, non lasciando la pelle libera di respirare, un uso quotidiano può danneggiarla ancora di più. Il consiglio finale dunque è di utilizzarla come rimedio last minute per un’occasione importante, ma di continuare a prendersi cura dei pori dilatati con la consueta routine e cioè pulizia profonda, maschere e prodotti adatti alla pelle del viso.

Photo by Facebook

Impostazioni privacy