Avere 28 anni e dimostrarne 70, l’incredibile storia di Hu Juan

Una malattia rarissima, che finora ha colpito solo 10 persone in tutto il mondo. Hu Juan è una giovane donna di 28 ma ne dimostra 70; dei 70 anni ha la pelle grigia, cadente, piena di rughe, senza tono. La malattia si chiama “Cutis Iaxa” ed è prevalentemente ereditaria, con un’incidenza alla nascita stimata intorno a 1/1.000.000 ; questa patologia si sviluppa in circa 200 ceppi e Hu ha la forma più rara e sconosciuta.


IL CLIMA INFLUENZA UMORE E SALUTE, PIU’ DI QUANTO CI SI IMMAGINI

Il calvario della donna è iniziato circa 11 anni fa, con la nascita del secondo figlio: Hu ha iniziato a notare una perdita di tono della cute del viso. Sono comparse le prime rughe e la situazione è diventata sempre più grave, fino a dare a Hu l’aspetto di una persona anziana. Sembra che questa patologia abbia colpito unicamente il viso di Hu, lasciando al resto del corpo la freschezza dei suoi anni.

La donna è piano piano sprofondata in una depressione sempre più grave, tanto da arrivare a tentare il suicidio. Hu da anni esce di casa il meno possibile, per non incrociare gli sguardi delle persone, e non si guarda più allo specchio. Addirittura la donna dice che i suoi bimbi (ha due figli ancora piccoli) si vergognano di lei e del suo aspetto e per questo il loro rapporto è peggiorato; l’unica persona su cui può contare la donna è il marito, che le è sempre stato accanto. Ora Hu si è affidata ad un’equipe di chirughi estetici di Shangai, per cercare di recuperare, almeno in parte, l’elasticità e la tonicità dei suoi 28 anni. I medici si sono detti ottimisti ma ad oggi ancora non sono sicuri dei risultati che potranno ottenere.

Photo by Facebook

Impostazioni privacy