Ricette golose: come preparare il parrozzo

Questo dolce fu inventato nel 1929 da Lugi D’Amico. E sapete chi fu il primo ad assaggiarlo? Gabriele D’Annunzio. Che rimase a dir poco incantato… Gradì moltissimo questo dolce al punto da comporre un sonetto: “La Canzone del Parrozzo”…

Gli ingredienti: 200 grammi di semolino, 125 grammi di mandorle amare, 125 grammi di mandorle dolci, 200 grammi di zucchero, 200 grammi di cioccolato fondente, 5 uova, 1 limone, 1 arancia.

Preparazione: tritate le mandorle. Separate i bianchi d’uovo dai tuorli, montateli a neve ben ferma e metteteli da parte. In una terrina mescoltea i rossi con le mandorle tritate, il semolino, lo zucchero, la buccia del limone e quella d’arancia. Aggiungete i bianchi e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo. Versatelo in uno stampo imburrato e mettete in forno a 180 gradi, lasciando cuocere per 45 minuti d’ora. Quando il Parrozzo è pronto, ricopritelo con il cioccolato fuso a bagnomaria.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy