Tumori: 4 su 10 si possono prevenire con uno stile di vita sano

Domani finirà l’anno e si cominciano a stilare i buoni propositi. Tra i più importanti da tenere in considerazione ci dovrebbe essere quello di avere uno stile di vita sano, regolare anche perché le ricerche lo dimostrano: 4 tumori su 10 possono essere evitati grazie ad una vita salutare e abitudini regolari.

BROCCOLI E CAVOLI PER SCONFIGGERE IL TUMORE AL COLON-RETTO

La ricerca è stata condotta dalla Cancer research Uk, su circa 600 mila casi di tumori attestati nel Regno Unito, tra il 2007 e il 2011; lo studio ha evidenziato come il principale responsabile della comparsa dei tumori sia il fumo, seguito da una dieta errata, dall’alcol, dall’esposizione al sole, dall’obesità (causa di ben 88 mila tumori) e dalla mancanza di attività fisica. Tutti comportamenti errati, che si potrebbero facilmente correggere e che aiuterebbero ad evitare molti casi potenzialmente fatali.

Ci sono ormai pochi dubbi che alcuni stili di vita hanno un grande impatto sul rischio di tumori con ricerche in tutto il mondo che puntano il dito sugli stessi fattori di rischio. Tutti esagerano un po’ durante le vacanze di Natale, ma sono anche un buon periodo per pensare a qualche abitudine salutare per il 2015“, spiega Max Parkin, autore del rapporto. Il fumo quindi va abolito del tutto, non ci sono scuse visto che anche quello passivo può provocare il cancro. La dieta deve essere ricca di verdura, frutta, legumi e cereali e povera di carne rossa e grassi; fondamentali anche la frutta secca e i semi oleosi, ricchi di micronutrienti e di grassi salutari. L’attività fisica è importante per mantenere il giusto peso corporeo e bruciare le calorie in eccesso: non serve iscriversi per forza in palestra, basta camminare a passo sostenuto per mezz’ora al giorno, non prendere l’ascensore e fare le scale a piedi. Pochi, semplici accorgimenti, che possono salvare la vita.

Photo by Facebook

Impostazioni privacy