Ricette per il cenone di Capodanno: risotto alla pescatora

Il risotto alla pescatora è un grande classico della cena di Capodanno: sembra un piatto semplice, ma in realtà la preparazione è davvero complessa.

Ecco gli ingredienti: 200 grammi di vongole, 200 grammi di gamberi, 300 grammi di cozze, 200 grammi di calamari, 2 gamberoni, 250 grammi di riso, 200 ml di fumetto di pesce, 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, mezzo bicchiere di vino bianco, 1 ciuffetto di prezzemolo e una spruzzata di brandy.

Per la preparazione ci vorrà almeno un’ora e mezza: prima di tutto pulite i vari pesci e mettete vongole e cozze in una padella da accendere a media intensità. Quando si aprono, sgusciatele e mettetele da parte. In un’altra padella fate soffriggere l’aglio e quando inizia a sfrigolare aggiungete il riso da far tostare per circa due minuti. Sfumate con il vino bianco e versate il fumetto di pesce, poi i gamberi a pezzetti. Dopo dieci minuti fate cuocere i gamberoni a parte per due minuti (sempre continuando a girare il riso), sfumando con il brandy. Prima che il risotto giunga a cottura aggiungete cozze e vongole. Infine unite i gamberoni ed il prezzemolo. Lasciate riposare per qualche minuti e poi servite con alcune vongole e cozze che avrete lasciato da parte in precedenza.

Foto by Twitter

Impostazioni privacy