Operazione shock, le trovano nello stomaco 7 Kg di….

Non capita di rado che durante degli interventi medici si trovino nello stomaco dei pazienti oggetti strani. Bambini che ingeriscono batterie che rimangono lì per anni, residui di materiale chirurgico dimenticato durante le operazioni…ma quello che è accaduto in India è un vero e proprio Guinnes World Record!

Sophie è una ragazza indiana, che da anni ha accusato strani dolori, deperimento e malori inspiegabili. Nonostante abbia girovagato di ospedale in ospedale, i medici non hanno saputo cosa diagnosticarle, al punto di pensare che potesse avere un tumore.

La ragazza continuava a perdere peso, nonostante si nutrisse normalmente e avesse uno stile di vita sano. A quel punto non rimaneva che la via chirurgica. I medici che hanno operato Sophie non si aspettavano minimamente quale potesse essere la causa dei malori della ragazza; è stato con immensa sorpresa che le hanno trovato nello stomaco una palla di oltre 7 Kg di capelli. A quanto pare la giovane indiana soffre di una patologia molto rara, chiamata Tricofagia, che comporta il desiderio di ingerire i propri capelli in chi ne è affetto. tricofagia1

Sembrerebbe che Sophie abbia iniziato a mangiare i propri capelli da almeno un ventennio; il risultato è stato quello che potete vedere in foto. Adesso la ragazza pesa esattamente 7 Kg in meno di quanto pesasse prima dell’intervento, e potrà tornare ad avere una vita normale, priva di tutti i fastidi, i dolori e le inappetenze che le rovinavano le giornate. I chirurghi le hanno consigliato di dormire con una cuffietta per capelli, di modo che non ci possano essere recidive di tricofagia, e che il problema non torni a presentarsi nel futuro di Sophie. Fortunatamente l’indiana non era malata di cancro, come da diagnosi, ma il suo problema era di tutt’altra entità.

Photo Credits Facebook

Impostazioni privacy