Forno a microonde: cosa ci va e cosa no (per evitare scintille) [VIDEO]

Con il forno a microonde non si scherza: alcuni contenitori sono adatti ed altri no, alcuni materiali possono essere inseriti (come la carne forno) ed altri no (come la stagnola). Anche i metodi di pulizia sono particolari: meglio acqua calda e un panno morbido piuttosto che detersivo e raschietto. Insomma, ci sono 3-4 cosette da sapere e soprattutto da ricordare e mettere in pratica. Una volta prese in considerazione queste poche ‘certezze’, nulla potrà impedire alle moderne massaie di approfittare dei vantaggi del microonde: cuoce più in fretta (GUARDA ANCHE: CASTAGNE: COME CUOCERLE AL MICROONDE IN 3 MINUTI [VIDEO]), senza l’aggiunta di grassi e oli, sporcandolo solo il minimo indispensabile. Buon appetito!

Photo e video credits YouTube

Impostazioni privacy