Vaccini prima di andare a scuola: il vademecum per mettersi in regola

Vaccini prima di andare a scuola: il vademecum per mettersi in regola

Oltre a libri e quaderni, prima di mandare i figli a scuola i genitori devono mettersi in regola con i vaccini: il vademecum da seguire prima di tornare sui banchi.

L’anno scolastico 2017/2018 è il primo che vede l’attuazione delle vaccinazioni obbligatorie per i nati dal 2001 al 2017. Orientarsi in questa complessa giungla di obblighi e formalità non è affatto semplice, per questo gli enti regionali del territorio italiano stanno diramando una serie di vademecum da seguire per mettersi in regola e permettere ai bambini di tornare sui banchi senza intoppi.

Il provvedimento prevede come obbligatori 10 vaccini: l’anti poliomielite, anti difterite, anti tetanica, anti epatite B, anti pertosse, e anti emofilo B. Si trata del cosiddetto esavalente, da fare al terzo mese di vita. A seguire ci sono anti morbillo, parotite, rosolia e varicella. L’obbligo vale anche per i richiami ed è importante seguire il piano vaccinale previsto da ogni classe di età. Il primo scoglio per i genitori è l’iscrizione: all’apertura delle scuole basterà un’autocertificazione da presentare entro il 10 settembre 2017; chiunque sia in attesa di effettuare la vaccinazione deve presentare copia della prenotazione dell’appuntamento presso l’Asl. Nei casi previsti per l’omissione, il differimento e l’immunizzazione da malattia (malattia già contratta, specifiche condizioni cliniche, etc), dovrà essere presentata la documentazione con la relativa attestazione del medico curante o del pediatra.

Con l’ultima scadenza si arriva al 10 marzo 2018: se all’inizio dell’anno è stata fornita un’autocertificazione, dovrà essere presentata la documentazione comprovante l’avvenuta vaccinazione. Ovviamente non sono previsti costi per le vaccinazioni obbligatorie. L’obbligo vale anche per gli operatori scolastici, gli operatori socio sanitari e operatori sanitari. Per i genitori che non seguiranno le regole sono previste sanzioni da 100 a 500 euro, in base alla gravità dell’infrazione. Ulteriore problema è quello legato all’autentificazione: i moduli sono attualmente irreperibili.

Vaccini prima di andare a scuola: il vademecum per mettersi in regola

LEGGI ANCHE: I VACCINI OBBLIGATORI ARRIVANO AL SENATO: CONFERME E MODIFICHE

Photo credits Facebook

Bellezza, dieta, fitness, chirurgia e ricette: tutto questo è Velvet Body! Vi diamo consigli e suggerimenti per il benessere interiore ed esteriore.