Incidenti, ustioni, spari: 5 persone sopravvissute all’impossibile [VIDEO]

Incidenti, ustioni, spari: 5 persone sopravvissute all'impossibile [VIDEO]

Ci sono incidenti gravi e incidenti impossibili: le 5 storie narrate dal video in apertura appartengono a questa seconda categoria ma hanno un happy ending. Si tratta della vicenda capitata ad Alexis Goggins, rapita dal compagno della madre insieme a lei. La bambina si è presa ben 6 proiettili proprio per proteggere la madre, eppure l’incidente le ha fatto perdere “solamente” un occhio. I medici sono rimasti a bocca aperta quando l’hanno vista ricominciare a camminare e a muoversi normalmente. C’è poi lo scienziato Anatoli Bugorski, sopravvissuto ad un fascio di protoni: ha perso l’udito e fa fatica a concentrarsi ma è potuto tornare al lavoro. Automn Veatch è precipitata dall’aeroplano guidato dal nonno e si è schiantata sui monti, ma l’adolescente ha percorso chilometri a piedi ed ha infine raggiunto i soccorsi. L’italiano Mauro Prosperi, maratoneta professionista, è stato colto da una tempesta e si è perso nel deserto. Dopo 9 giorni (senza né acqua né cibo), è stato trovato da una famiglia di nomadi e portato in ospedale. Infine, Jacqueline Saburido: la sua auto è stata travolta e lei è rimasta incastrata tra le lamiere in fiamme. Ha riportato ustioni su tutto il corpo, ha perso i capelli e il naso ma dopo numerose operazioni ha ripreso la sua vita e si batte per la sicurezza sulle strade.

Photo e video credits YouTube

Bellezza, dieta, fitness, chirurgia e ricette: tutto questo è Velvet Body! Vi diamo consigli e suggerimenti per il benessere interiore ed esteriore.