Mangia kebab e muore a 15 anni: le analisi spiegano il motivo

Mangia kebab e muore a 15 anni: le analisi spiegano il motivo

Mangia kebab e muore a soli 15 anni. Le analisi del sangue spiegano il motivo che ha portato al tragico decesso della ragazzina: c’erano tracce di salsa di yogurt nella carne, la quale ha provocato il letale shock anafilattico.

Chloe Gilbert, una ragazzina britannica di 15 anni, aveva deciso di passare il pomeriggio insieme ad un gruppo di amiche e la scelta del luogo era ricaduta su un centro commerciale della loro città, Bath. Ad un certo punto, prese dalla fame, la comitiva aveva optato per un kebab. A quel punto l’atmosfera gioviale è crollata in un istante e la situazione è precipitata nella tragedia: la ragazzina si è sentita male senza un apparente motivo. Andata in shock anafilattico, la morte è sopraggiunta nel giro di pochissimo tempo e nessun intervento medico purtroppo ha potuto evitarlo.

Lo sgomento e l’incredulità ha spinto i familiari di Chloe ad approfondire le ricerche per venire a capo della vicenda e capire cosa sia stato a causare il decesso, avvenuto il 5 marzo. A distanza di mesi, numerose analisi e un controllo incrociato avvenuto presso il rivenditore di kebab hanno svelato l’arcano: sulla carne erano rimaste tracce di salsa allo yogurt, regolarmente utilizzata per condire il kebab, e la ragazza ne era venuta a contatto senza nemmeno accorgersene. Purtroppo però la sua fortissima allergia ai latticini aveva causato quel fatale shock anafilattico. I familiari della vittima, feriti e ancora increduli, stanno valutando se ci sono gli estremi per denunciare i gestori del punto ristoro.

Mangia kebab e muore dopo poche ore: le analisi spiegano il motivo

La vicenda è stata raccontata dal Mirror, scelto dai genitori di Chloe per ringraziare tutti coloro che hanno aiutato la figlia e soprattutto il personale ospedaliero e le autorità che hanno permesso di scoprire la dinamica dei fatti e la causa scatenante della tragedia. La ragazza è morta poco dopo il tempestivo ricovero ed è stato necessario scavare a fondo per trovare una risposta a tutte le domande lasciate insolute. Ciò ovviamente non ridarà loro la figlia, eppure a quanto dichiarato li aiuterà a mettersi il cuore in pace e ad accettare la terribile perdita.

LEGGI ANCHE: KEPURP, IL KEBAB DI POLPO PARLA NAPOLETANO

Photo credits Facebook

Bellezza, dieta, fitness, chirurgia e ricette: tutto questo è Velvet Body! Vi diamo consigli e suggerimenti per il benessere interiore ed esteriore.